Il nostro sito web utilizza cookie.

Cosa fare a Siviglia

Il fascino della capitale dell'Andalusia, Siviglia, ricca di cultura e tradizioni, è unico al mondo. Lo stile andaluso non è solo un'attrazione per i turisti: tradizioni e passione, dalle tapas alla vita notturna, dalla corrida al flamenco. Siviglia è anche ricca di arte e storia: la sua cattedrale di Santa Maria della Sede è la più grande del mondo in stile gotico, il Real Alcazar è un meraviglioso palazzo in stile arabo mentre Plaza de España, che è un simbolo dell'unità della Spagna, è il luogo perfetto per immagini impressionanti. Il fiume Guadalquivir divide la città in due parti: il centro città (el casco antiguo) e il distretto di Triana. Diversi ponti collegano i due lati della città; il più importante è il ponte Isabel II. Siviglia è una delle città più soleggiate d'Europa con un clima mite in inverno e un'estate calda. Si consiglia di visitare Siviglia durante la primavera e l'autunno. Siviglia è anche famosa per la sua fiera, la Feria de Abril, durante la quale tutti i cittadini si vestono con abiti tradizionali, festeggiando tutto il giorno e la notte.

Alcazar di Siviglia

L'Alcazar è un palazzo reale nella città di Siviglia. Costruito per il re cristiano, Pietro di Castiglia, sul sito di una ex fortezza musulmana residenziale. Nel 1987, l'Alcazar è stato registrato nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Situato vicino all'Archivio Generale delle Indie e alla Cattedrale di Siviglia, il quartiere del castello è tra i più belli dell'Andalusia. Alcune parti della quinta stagione di Game of Throne sono state girate nell'Alcazar.

Cattedrale

La Cattedrale di Santa Maria della Sede è la Cattedrale di Siviglia. Consacrata nel 1507, è la terza chiesa più grande del mondo e la più grande chiesa gotica. Come il vicino Castello di Alcazar, è stata registrato nel 1987 come patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il quartiere della cattedrale è uno dei più belli dell'Andalusia.

Giralda

La Torre della Giralda è il campanile della Cattedrale di Siviglia. Inizialmente il minareto dell'antica moschea di Siviglia, è stato trasformato in un campanile nel 1248 quando la moschea di Siviglia fu trasformata in una cattedrale. Oltre alla Cattedrale, questo campanile è ispirato al moresco e allo stile gotico. Ha ispirato molti architetti nel mondo, in particolare è stata d'ispirazione per la costruzione del Ferry Building di San Francisco o della Freedom Tower di Miami.

Piazza di Spagna

La Plaza de España è una piazza di Siviglia. È stata costruita per l'esposizione ibero-americana tenuta nel 1929. Questa piaza è un punto di riferimento di Siviglia ed è costruita in stile moresco e rinascimentale. Situata al lato del parco di Maria Luisa, la Plaza de España ha messo in mostra l'industria e la tecnologia della Spagna durante l'esposizione. È stata utilizzata come set cinematografico per due film: Star Wars e Lawrence d'Arabia.

Flamenco

Il Flamenco è un ballo tradizionale del sud della Spagna. Ciò che rende il flamenco impressionante è allo stesso tempo la bellezza della danza e gli abiti che indossa il ballerino. Lo spettacolo viene eseguito insieme ad alcune musiche folkloristiche spagnole. Il record più antico di flamenco risale al 1774 in un libro di José Cadalso. È una tipica danza eseguita dagli zingari, in particolare dall'Andalusia, mentre le altre regioni della Spagna non la praticavano tanto quanto nell'area meridionale.Il museo della danza flamenca è uno dei posti migliori per assistere a uno spettacolo di flamenco e imparare di più su quest'arte.

Santa Cruz

Santa Cruz è il distretto turistico di Siviglia. Unendo le tre meraviglie di Siviglia, questa zona è la visita obbligata della città. Accanto alla cattedrale, all'Alcazar e all'Archivio generale delle Indie, Santa Cruz è un quartiere ebraico con stradine e alberi pieni di arance che gli conferiscono un vero carisma. Come ogni distretto turistico, Santa Cruz è piena di negozi di souvenir fatti a mano.

Plaza de toros

La Plaza de Toros della Real Maestranza de Caballería di Siviglia è la famosa arena della città. Con una capacità di 12.000 persone al chiuso, è una delle più grandi arene in Andalusia e in Spagna. Costruito nel 1749, l'arena sostituì l'arena di Siviglia. Ora è anche la corporazione dell'allenamento tradizionale di cavalleria.

Alhambra

Situata a Granada, in Spagna, l'Alhambra è una spettacolare fortezza di stile moresco e cristiano costruita nell'anno 889 ad. Questa fortezza ospitò la dinastia reale dei Nasridi fino al 1492. Alhambra, in arabo significa "il rosso", probabilmente il nome deriva dal colore rossastro della Tapia di cui erano fatti i muri esterni. Il re di Francia Carlo V si innamorò di questo castello e vi costruì un palazzo per ammirarne la bellezza. Prenditi una pausa dall'affollata Siviglia per raggiungere la bellissima Granada per una gita giornaliera.

Cordova

Cordoba è una tipica città dell'Andalusia situata a 150 km da Siviglia. È principalmente nota per la sua storia moresca in quanto fu una significativa città musulmana nel Medioevo. Particolarmente nota per la sua Grande Moschea, la Mezquita, risalente al 784 ad. Questa città fu per un periodo la capitale del territorio musulmano nel sud della Spagna, noto come il Califfato di Cordoba. Il suo centro storico è ora classificato nel patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Guadalquivir

Il Guadalquivir, che si estende per 657 km, è il quinto fiume più lungo della penisola iberica, ed è anche l'unico fiume navigabile in Spagna. Situato in Andalusia, la parte aperta va da Cadice a Siviglia. Questa parte navigabile include anche il Parco Nazionale di Doñana. Il Guadalquivir ospita anche una specie di pesce unica al mondo. La particolarità di questo pesce è che non ha il numero giusto di cromosomi, ma è ancora normale.