Il nostro sito web utilizza cookie.

Cosa fare a Parigi

Parigi, la città delle luci, significa la Torre Eiffel, il Centro Pompidou, il Louvre, il Musée d'Orsay, l'Arco di Trionfo, Versailles, Montmartre, il Pantheon e Notre Dame. Parigi, città dell'amore ma anche del cibo, della vita di strada, della storia e della moda, è magia. Ampi viali e la Senna attraversano il paesaggio urbano del XIX secolo. Guide esperte possono rivelare più di quanto la tua guida turistica potrebbe mai dirti. A volte, scopri che una visita notturna o mattutina di un'attrazione o di un monumento è più tranquilla e più atmosferica. C'è un'intera altra città che aspetta di essere esplorata. Nei distretti rilassati di Belleville e Ménilmontant, è possibile visitare la caratteristica arte di strada. La città è anche famosa per i suoi caffè e le boutique di lusso lungo Rue du Faubourg-Saint-Honoré. Parigi, divisa in 20 arrondissements, è composta dal 60% dei famosi edifici haussmaniani costruiti sotto il Secondo Impero.

Louvre

Situato lungo le rive della Senna a Parigi, il Museo del Louvre è il museo più visitato al mondo. La sua leggendaria collezione vanta oltre 35.000 dipinti, sculture e manufatti che vanno dalla preistoria ai giorni nostri, ed è considerata la più grande del mondo. Questa raccolta include famosi lavori di tutto il mondo, come la Gioconda, la Vittoria alata di Samotracia e la Venere di Milo. Precedentemente un palazzo reale, il Louvre ha abbracciato la storia della Francia per otto secoli. La piramide contemporanea preannuncia l'ingresso del museo, che milioni di turisti affollano ogni anno. Il museo del Louvre è una delle attrazioni turistiche più significative di Parigi.

Torre Eiffel

Inutile dire che la Torre Eiffel è il simbolo della città. È la prima tappa per i visitatori che arrivano a Parigi. È l'attrazione più importante nelle liste di posti da vedere a Parigi. La Torre Eiffel fu costruita tra il 1887 e il 1889. La costruzione era basata sul progetto di Gustave Eiffel come porta d'accesso alla fiera di Parigi del 1889. 3.000 lavoratori hanno assemblato 18.038 pezzi di ferro, usando oltre 2,5 milioni di rivetti, in 26 mesi. Il fatto che non ci sia stato un grave infortunio sul lavoro è una cosa sorprendente per le condizioni lavorative di quel tempo. Fin dalla sua apertura, la Torre Eiffel è stata visitata da oltre 200 milioni di persone.

Museo D'Orsay

Per la prima volta, un edificio costruito per scopi industriali è stato trasformato in un museo dedicato all'arte del XIX secolo, in particolare impressionismo e post impressionismo. Il Museo d'Orsay accoglie i suoi visitatori con il profumo del mare e una brezza rinfrescante. Il Museo d'Orsay fa pensare alla gente: "Il primo vero pezzo d'arte del Museo d'Orsay è lo stesso Museo d'Orsay!" Godetevi uno dei migliori musei a pochi passi dal museo del Louvre.

Disneyland

Disneyland Paris è stato il quarto parco Disney ad essere costruito e il primo in Europa. Ben collegato a Parigi tramite la RER, il "luogo più felice della terra" comprende due parchi a tema: Disneyland Park e Walt Disney Studios. I parchi sono pieni di giostre per ogni fascia d'età, dai caroselli alle montagne russe. È il modo perfetto per trascorrere una giornata con la famiglia o gli amici in questa atmosfera d'infanzia.

Palazzo di Versailles

Il Palazzo di Versailles è uno dei più grandi e più bei palazzi reali con la capacità di 20.000 persone; Luigi XIV lo commissionò nel 1668. I progetti di questi edifici furono progettati da Louis La Vau ve Jules Hardouin-Mansart. I giardini del palazzo sono mozzafiato e lo spettacolo delle fontane è sorprendente. Ci sono biglietti separati per il Palazzo di Versailles, i Giardini di Versailles e lo spettacolo delle fontane, ma il pass per tutto incluso può essere utilizzato per visitare l'intero complesso.

Arco di Trionfo

L'Arco di Trionfo è uno dei monumenti più imponenti del mondo e si trova saldamente nel mezzo di Charles de Gaulle Square. Inizialmente fu concepito per celebrare le vittorie napoleoniche, ma alla fine fu dedicato a coloro che morirono combattendo per la Francia tra il 1792 e il 1815. C'è la tomba di un soldato non identificato morto in guerra, sotto il monumento. Questo magnifico monumento con un'altezza di 50 metri, una larghezza di 45 metri e una profondità di 22 metri è il secondo monumento più grande al mondo. L'arco di Tito a Roma ha influenzato il suo design.

Notre Dame

La Cattedrale di Notre-Dame fu costruita nel 1345 e fu testimone di molti secoli di storia. È una delle principali attrazioni turistiche, attirando 13 milioni di visitatori all'anno. Il numero di visitatori è addirittura superiore a quello di altre famose attrazioni di Parigi come la Torre Eiffel e il Museo del Louvre. L'architettura gotica è impressionante. Guardando oltre La Ville Lumiere, gargoyle e chimere possono essere individuati sulle pareti esterne della cattedrale, sui contrafforti e sui campanili. Le statue sono state originariamente dipinte con colori che si sono sbiaditi nel tempo. È possibile salire fino alla cima della cattedrale e godere di una vista mozzafiato della città.

Riva della Senna

La Senna è una bella sosta per viaggiatori e gente del posto. Lasciati sedurre dalla bellezza del fiume e dai ponti come Pont des Arts e il Ponte degli Innamorati. Sull'ultimo ponte, è tradizione ormai consolidata che gli innamorati chiudano un lucchetto sul recinto del ponte e gettino le chiavi come buon auspicio per l'amore eterno. Una crociera sulla Senna è una buona opzione per vedere la città da un diverso punto di vista, specialmente durante il tramonto.

Moulin Rouge

Parigi era diventata estremamente popolare quando fu aperto per la prima volta il Moulin Rouge. Secondo la dichiarazione dei proprietari, Joseph Oller e Charles Zidler, questo posto detiene il titolo di essere il primo "Palazzo della donna". Sebbene abbia causato nel tempo molte voci, è ancora uno dei luoghi turistici più visitati di Parigi.

Catacombe di Parigi

Le Catacombe di Parigi sono un ossario sotterraneo, la cui origine, nonostante il suo nome, risale solo alla fine del XVIII secolo, quando nel 1786, per far fronte alla diffusione di epidemie causate dalla saturazione di alcuni cimiteri, il Consiglio di Stato decise di spostare le ossa conservate nelle fosse comuni in queste cave sotterranee. Le Catacombe, che custodiscono i resti di circa sei milioni di persone, rappresentavano solo un deposito di ossa ma oggi sono diventate un luogo molto suggestivo.

Opera Garnier

L'Opera Garnier risale ai primi anni del XIX secolo ed è uno degli edifici più opulenti della capitale. In termini di teatri d'opera, questo è certamente uno dei più famosi al mondo, e fu ordinato ad essere costruito nientemeno che lo stesso Napoleone III. Costruito da Charles Garnier, lo stile architettonico è Beaux, con enormi lampadari, scale in marmo e decorazioni ad ogni angolo. Visitare l'Opera Garnier è un must, che tu sia un fan dell'opera o meno. Le dimensioni e la bellezza di questo edificio sono assolutamente da non perdere.