Il nostro sito web utilizza cookie.

Cosa fare a Berlino

Berlino, nata nel 13 ° secolo, è una città dai mille volti, in costante cambiamento. Questa è la forza di Berlino, capitale della Germania, la nuova potenza economica in Europa. Berlino è in una competizione testa a testa con Londra per lo scettro del centro più attivo del vecchio continente. Certo, Berlino attira gruppi di artisti e giovani alternativi da tutto il mondo, con la complicità della sua atmosfera libertina e delle sue numerose attrazioni per il tempo libero. Ce n'è per tutti i gusti, dal cinema all'arte e alla cultura, dalla musica techno alle pazze serate al club. Il Memoriale dell'Olocausto e le parti rimanenti del Muro di Berlino, su cui sono stati dipinti i graffiti, sono una testimonianza del suo passato disturbato. Spaccata in due durante la Guerra Fredda, la Germania ha adottato la Porta di Brandeburgo come simbolo della sua riunificazione. Un altro punto di riferimento importante di Berlino sono la Torre della TV, l'isola dei musei e la Filarmonica di Berlino, un edificio d'oro costruito nel 1963, il cui tetto ha una particolare forma geometrica.

Muro di Berlino

Il Muro di Berlino, Berliner Mauer in tedesco, è il muro che è stato costruito per dividere il lato orientale della capitale verso il suo lato occidentale. Veniva usato anche per impedire ai cittadini della Germania orientale di fuggire nella Germania occidentale. Conosciuto anche come Wall of Shame, il muro di Berlino è stato demolito il 9 novembre 1989. Oggi i resti del muro di Berlino sono diventati una galleria d'arte all'aperto, chiamata East Side Gallery. I graffiti dipinti sul muro di Berlino sono diventati famosi in tutto il mondo, a simboleggiare la pace e la fine della divisione della Germania. Il Muro di Berlino è un importante punto di riferimento da visitare a Berlino per comprendere gli ultimi decenni della sua storia.

Museo Pergamon

Il Museo Pergamon è uno dei musei dell'Isola dei Musei situato a Berlino. Questo museo fu progettato da Alfred Messel e il processo di costruzione terminò nel 1930. Nel 2007 il Museo Pergamon fu visitato da 1.135.000 persone e ottenne il titolo di museo più visitato in Germania. I biglietti per il Museo di Pergamon sono venduti online come ingresso individuale, ma l'ingresso al museo è anche incluso nel pass dell'isola dei musei.

Torre della Televisione

Come suggerisce il nome, la Tv Tower, Fernsehturn in tedesco, è una torre televisiva situata nel centro di Berlino. La Repubblica Democratica di Germania ha puntato a rendere questa torre il simbolo della Germania. Con i suoi 386 metri di altezza, è la costruzione più alta in Germania. Dall'alto della torre della TV, sei in grado di apprezzare una vista a 360 ° sulla città. Un ristorante elegante si trova anche in cima alla torre della TV.

Reichastag

Il Reichstag era usato come consiglio dall'Assemblea tedesca finché Adolf Hitler non prese il controllo del governo. Al giorno d'oggi, il Parlamento della Germania si trova all'interno dell'edificio del Reichtag. Anche la cupola del Reichstag può essere visitata. Tuttavia i biglietti si esauriscono molto velocemente. La visita alla cupola di vetro del Reichstag è solitamente inclusa nelle visite guidate dell'edificio.

Campo di concentramento di Sachsenhausen

Il campo di concentramento di Sachsenhausen è un campo di concentramento nazista attivo tra il 1936 e il 1945, situato a 35 km da Berlino. Sachsenhausen era il centro dei campi di concentramento nazisti e delle SS. È stato istituito nel 1936. Ancora oggi, ci sono sezioni, come laboratori di gas e laboratori di patologia, che sono tenuti chiusi ai visitatori.

Museo Altes

Il Altes Museum, costruito tra il 1823 e il 1830, è stato progettato dall'architetto Karl Friedrich Schinkel in stile neoclassico, con l'obiettivo di esporre la collezione reale. Durante la seconda guerra mondiale, era stato danneggiato, quindi non poteva essere usato per un po '. Nel 1966, in seguito ai lavori di restauro, opere d'arte antiche iniziarono a essere esposte di nuovo qui.

Porta di Brandeburgo

La Porta di Brandeburgo è uno dei simboli principali di Berlino. Il Reichstag si trova proprio nel lato nord di questo monumento. Durante la Guerra Fredda, il Reichstag era stato nella parte occidentale mentre la Porta di Brandeburgo era stata nella parte orientale. Questa porta fu costruita tra il 1788 e il 1791.

Eredità Ebraica

Il Memoriale ebraico, Denkmal für die Ermordeten Juden Europas in tedesco, è un monumento dedicato agli ebrei uccisi nell'olocausto. Il memoriale ebraico trasmette ai visitatori un senso di tristezza e solitudine, evocando così silenziosamente i terribili ricordi dell'olocausto. Situato a cielo aperto nel centro di Berlino, il Memoriale ebraico è ora un punto di riferimento di Berlino per i visitatori.

Berlino Alternativa

Berlino è povera, ma sexy!. Con queste parole, l'ex sindaco di Berlino ha descritto la sua città, sottolineando le condizioni economiche della città durante gli anni '90 e la vibrante scena culturale e artistica stabilita a Berlino dalla fine degli anni '90. La parte alternativa di Berlino è, infatti, una delle descrizioni più rappresentative della città. Diversi distretti, come Kreuzberg, che erano popolati da artisti, sono pieni di arte di strada e progetti culturali. Diversi tour guidati dalla gente del posto forniscono una guida ai visitatori che vogliono sperimentare di più la vita locale di Berlino.

Aquadom & Sea Life

A Berlino, oltre alla storia e all'arte, è possibile passare dei bei momenti con i tuoi bambini grazie a molte alternative. Quando si tratta di godersi il tempo con i tuoi bambini a Berlino, l'acquario è la prima scelta. Se desideri saperne di più sui mondi degli animali marini, l'Acquario di Berlino ti offre una grande opportunità.