Cosa fare a Barcellona

La capitale della Catalogna, Barcellona, ​​è ben nota per la sua arte e architettura. L'architetto Antoni Gaudi ha progettato la maggior parte degli edifici emblematici di Barcellona, ​​come la chiesa della Sagrada Familia in stile modernista catalano. Mentre gironzoli per il Quartiere Gotico e El Born, gusterai i vini e le tapas più eccellenti. Situato sulla montagna di Montjuïc, il Poble Espanyol è un finto villaggio spagnolo con 117 repliche a grandezza naturale di molti famosi edifici in Spagna. Le viste da Montjuïc sono eccezionali, e dovresti lasciarti un po 'di tempo per visitare il Museo Fran Daurel, con Picasso, Dalí, Miró, Tàpies e Barceló. Quando la città diventa troppo calda, ci sono delle escursioni affascinanti. Il monastero di Montserrat, un'eredità cattolica, è un eyrie spettacolare a 1.236m / 4.051ft con viste fantastiche. Il MUHBA, il Museo di storia di Barcellona, ​​presenta diversi resti dell'antica città romana.

Sagrada Familia

La Sagrada Familia, che significa la Sacra Famiglia in spagnolo, è considerata la chiesa più modernista del mondo. La Sagrada Familia, con la sua splendida costruzione interna, è diventata un simbolo di Barcellona, ​​riflettendo lo splendore della Catalogna. Essendo l'attrazione più visitata in Spagna, sicuramente vale la pena visitarla. Le colonne che sostengono la struttura interna della basilica sono progettate come rami di alberi. Quando cammini tra le colonne, senti la sensazione di muoverti attraverso una foresta. Tuttavia, i biglietti d'ingresso alle torri della Sagrada Famila sono diversi dall'ingresso principale. Si consiglia di prenotare i biglietti in anticipo perché si esauriscono molto velocemente. Dalla cima delle torri si può vedere una splendida vista sull'intera città di Barcellona.

Casa Milà

Situato nel quartiere dell'Eixample, dove vivevano persone benestanti a Barcellona, ​​Casa Milà richiama l'attenzione con l'essere l'ultima opera del più rinomato architetto catalano Antoni Gaudi, prima di iniziare la sua famosa opera senza fine denominata La Sagrada Familia. Dall'esterno, i balconi ondulati costituiscono una serie di onde come il mare e ogni balcone e nicchia sono riflessi in uno stile diverso, univoco, che è come un indicatore dell'autenticità e della convinzione dell'architetto.

Parco Guell

Il rinomato architetto catalano Antoni Gaudi ha creato molti capolavori nella sua vita. Tuttavia, senza dubbio, la Sagrada Familia, Casa Milà e il colorato Park Güell sono tra i più memorabili. Park Güell, la cui costruzione ha richiesto 14 anni, è uno dei punti di attrazione turistica di Barcellona. All'ingresso del parco, la scala conduce ad una maestosa struttura ornata da colonne. La grande piazza funge da balcone che si affaccia su Barcellona e sul mare. Qui, panchine ricoperte di mosaici sembrano onde. I percorsi sinuosi che formano un insolito percorso a piedi sono luoghi adatti per godersi la natura durante la passeggiata e per comprendere l'arte di Gaudi.

Casa Batlló

La Casa Batlló è una delle costruzioni più straordinarie di Barcellona. A Gaudí è stata data piena libertà artistica e ha progettato la facciata anticonvenzionale, scatenando la potenza della sua creatività. Situato nel Passeig de Gracia Boulevard, nel quartiere di Manzana de la Discordia, Casa Batlló è stata dichiarata Patrimonio dell'Unesco nel 2005.

Camp Nou

Il Camp Nou Stadium, situato a Barcellona, ​​detiene il titolo di stadio più grande d'Europa con la sua capacità di 99.300 spettatori. Il Barcellona, ​​che è una delle squadre più importanti della Liga, gioca metà dei suoi giochi in questo stadio.

Montjuïc

Castell de Montjuïc offre un magnifico paesaggio dalla collina di 170 metri di altezza chiamata Montjuïc. Oltre alla sua vista mozzafiato, si trova abbastanza vicino ai punti di attrazione della città come musei, gallerie d'arte, locali notturni e Stadio Olimpico.

Quartiere Gotico

Il Barri Gòtic, noto anche come Gothic Quarter è uno dei posti che devi aggiungere alla tua lista relativa a Barcellona, ​​che ha acquisito grande fama per quanto riguarda le strutture gotiche storiche. Questa vicinanza è anche conosciuta come il luogo in cui Pablo Picasso viveva e lavorava tra il 1895 e il 1904. Inoltre, Joan Mura nacque e trascorse la sua giovinezza qui.

Montserrat

Se c'è più tempo di un giorno da trascorrere a Barcellona, ​​sarebbe bello andare al Montserrat Mountain con tour di un giorno, partendo da Barcellona. Si trova a 40 km a nord-ovest di Barcellona. Soprattutto durante la primavera, è altamente raccomandato dai viaggiatori per visitare Montserrat.

Palazzo della Musica Catalana

Il Palau de la Musica Catalana è la famosa sala da concerto di Barcellona, ​​costruita dall'architetto catalano Domaech i Montener tra il 1905 e il 1908. Il Palazzo della Musica Catalana è considerato una delle sale più magnifiche del mondo e ospita più di 300 concerti all'anno con quasi mezzo milione di partecipanti.

Acquario di Barcellona

L'acquario di Barcellona è uno dei più grandi acquari d'Europa poiché ospita 11.000 abitanti del mare da quasi 450 tipi diversi. La parte più importante dell'acquario, chiamata Oceanair, è un tunnel di vetro lungo 80 metri e offre ai visitatori la possibilità di fare un profondo viaggio verso l'azzurro della natura.