Il nostro sito web utilizza cookie.

Sagrada Familia

La Sagrada Familia, che significa la Sacra Famiglia in spagnolo, è considerata la chiesa più modernista del mondo. La Sagrada Familia, con la sua splendida costruzione interna, è diventata un simbolo di Barcellona, ​​riflettendo lo splendore della Catalogna. Essendo l'attrazione più visitata in Spagna, sicuramente vale la pena visitarla. Le colonne che sostengono la struttura interna della basilica sono progettate come rami di alberi. Quando cammini tra le colonne, senti la sensazione di muoverti attraverso una foresta. Tuttavia, i biglietti d'ingresso alle torri della Sagrada Famila sono diversi dall'ingresso principale. Si consiglia di prenotare i biglietti in anticipo perché si esauriscono molto velocemente. Dalla cima delle torri si può vedere una splendida vista sull'intera città di Barcellona.
La Sagrada Familia è una delle attrazioni più iconiche di tutta Barcellona e, nonostante sia ancora incompiuta, la costruzione continua fino ad oggi. Da umili origini, l'imponente chiesa è cresciuta fino alla sua impressionante altezza oggi testimoniata da milioni di visitatori ogni anno. Si pensa che l'edificio sia finito quasi al 70% e attualmente sono in corso lavori sulle sei torri del centro. Gli inizi della Sagrada Familia risalgono al 1866 circa, con la primissima pietra verso la costruzione posata il 19 marzo 1882. L'architetto è naturalmente il famoso Antoni Gaudi, noto per il suo stile iconico e per i suoi disegni alternativi. Per questo motivo, la Sagrada Familia sembra totalmente diversa rispetto a qualsiasi altra chiesa o cattedrale che vedrai sul pianeta. L'enorme popolarità della Sagrada Familia significa che le code sono probabili in qualsiasi momento dell'anno, quindi ottenere biglietti online per saltare la fila è l'unico modo per non aspettare per ore.
La Sagrada Familia è senza dubbio uno dei luoghi più suggestivi e popolari da visitare a Barcellona, ​​ed è l'edificio a cui tutti pensano quando immaginano la città. Ancora incompiuta, ma di grande effetto, la Sagrada Familia ha una vera atmosfera da fiaba e gotico quando la si osserva, con enormi torri che si innalzano verso il cielo e dettagli incredibili sulle facciate esterne. Non è necessario essere un appassionato di architettura per poter apprezzare la meraviglia di questa chiesa, e lo sfondo di alberi verdi, e naturalmente il cielo blu di Barcellona, ​​aggiunge davvero alla natura fotogenica di questo sito. Gaudi era ben consapevole del fatto che una costruzione di questa scala avrebbe durato anni, persino secoli, e questo è il motivo per cui le sezioni esterna e anteriore furono prima costruite. Si sperava che la pura meraviglia del punto di partenza della costruzione avrebbe incoraggiato la costruzione a continuare per decenni e secoli a venire. Ha funzionato! Una delle parti più impressionanti dell'edificio è la facciata della Natività. Questo fu costruito tra il 1894 e il 1930, ed era l'unica facciata della chiesa da completare prima della morte di Gaudi. La facciata rappresenta la speranza, la fede e la carità, così come la Porta di Gesù e l'Albero della Vita. Ci sono anche quattro campanili separati che sono dedicati a quattro santi, San Matteo, San Giuda, San Simone e San Barnaba. La facciata della Passione è un'altra sezione molto popolare della chiesa, completata nel 1976. Come fu dopo la morte di Gaudi, l'edificio fu guidato dai suoi disegni dettagliati. La sensazione generale è stravagante e dettagliata. La facciata della Gloria è ancora in costruzione pesante, e la costruzione è iniziata solo nel 2002. Questa sezione è dedicata alla gloria di Gesù, e ci saranno quattro torri più muggenti, dedicate ad altri quattro santi. L'interno della Sagrada Familia è davvero strabiliante, con un enorme significato religioso che si basa principalmente sui Vangeli e sul libro dell'apocalisse. Gli archi, le chiavi di volta, la volta principale, le vetrate, le navate, sono tutti progettati per essere uno dei più opulenti del suo genere e certamente lo è. Una visita a Barcellona non è certamente completa senza una visita alla Sagrada Familia.