Il nostro sito web utilizza cookie.

Parco Guell

Antoni Gaudí, il famoso architetto catalano ha creato molte opere d'arte nella sua vita. Tuttavia, non c'è alcun dubbio che la Sagrada Familia, Casa Milà e il colorato Parc Güell sono i più memorabili tra tutti.

Non si può visitare Barcellona senza dare un'occhiata alla fantastica e storica opera d'arte di Gaudí. Il Parc Güell è un esempio eccellente dell'immensa arte ed intelligenza di Gaudí. Uno dei più grandi spazi verdi di Barcellona e un posto fantastico dove prendere una boccata di aria fresca, nel cuore di una città affollata.

Il Parco Güell, la cui costruzione ha richiesto 14 anni, è una delle attrazioni più visitate di Barcellona. La costruzione del parco iniziò nel 1900 quando il ricco imprenditore Eusebi Güell (dal quale deriva il nome del parco) si unì a Gaudí per realizzare un progetto che consisteva in una città fatta di case lussuose per i ricchi di Barcellona dell'epoca. Infine, il progetto non venne mai realizzato e divenne un parco.

Questo non è un parco qualsiasi, in quanto il design architettonico della struttura, insieme agli spazi verdi, sono stati tutti pensati e realizzati come Gaudí ha voluto e progettato. Gaudí amava la precisione ed è per questo che conta ogni dettaglio del parco.

Non volendo sprecare gli splendidi design e gli ampi spazi aperti che Gaudí aveva creato, l'area fu trasformata in un grande parco pubblico nel 1926. Da lì, il Parco Güell è diventato parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1984, e la sua vasta popolarità è dimostrata dai quasi 4 milioni di visitatori che la vedono ogni anno.

Fortunatamente, l'accesso al parco è limitato ogni mezz'ora, così si può ancora provare quella sensazione naturale dell' "allontanarsi da tutto", che è senza dubbio l'atmosfera che Gaudí voleva creare quando ha progettato questo spazio aperto. Dato che l'accesso è limitato ad un certo numero di visitatori, è una buona idea acquistare i biglietti online prima di arrivare al parco, evitando così di fare la fila per ore.

Quanto costano i biglietti salta fila per il Parc Güell?

I biglietti online del Parc Güell permettono di saltare la fila. Infatti, dato che l'entrata è sequenziata ogni mezz'ora, con il biglietto salta fila viene assegnato un orario preciso di entrata che dovrà essere rispettato e che darà la possibilità di evitare totalmente la fila alla biglietteria.

  • Adulti: €10
  • Bambini dai 7 ai 12 anni, accompagnatori dei disabili e persone oltre i 65 anni: €7
  • Bambini fino ai 6 anni e persone con disabilità: gratis
  • Possessori della carta «Targeta rosa»: gratis

I biglietti salta fila garantiscono anche l'entrata assicurata qualora i biglietti vengano tutti venduti; succede spesso nelle giornate di maggior afflusso turistico. Perciò, consigliamo di acquistare i biglietti salta fila online per essere sicuri di avere l'ingresso assicurato.

Vale la pena partecipare a visite guidate?

Assolutamente si! È possibile prenotare una visita guidata di un'ora in diverse lingue, che ti aiuterà a capire meglio i vari edifici che vedrai mentre passeggi nel parco. Ti consentono di essere guidati durante la visita e di avere informazioni su tutti i dettagli essenziali e l'architettura del Parco Güell, tra cui il Museo Casa di Gaudí e la Casa del Guarda.

Eviterai di perderti in questo grande parco e potrai imparare cose nuove sulla vita e sulle opere di Gaudí. È possibile scegliere tra:

Inoltre, le visite guidate possono anche includere altre attrazioni, in modo da poter visitare diversi posti con un solo biglietto!

Ci sono dei biglietti combinati del Parc Güell con altre attrazioni di Barcellona?

Si! I biglietti combinati sono un ottimo modo per risparmiare tempo e denaro, in modo da poter visitare le vostre attrazioni preferite e rendere il vostro soggiorno a Barcellona il più confortevole possibile.

Puoi scegliere l'opzione più popolare, il biglietto combinato Parco Güell e Sagrada Familia, che unisce due delle opere più belle di Gaudí a Barcellona; oppure il Parc Güell + Casa Milà, un'ottima scelta se vuoi conoscere meglio la carriera e l'arte di Gaudí.

Quali sono gli orari di apertura?

Il parco apre alle 8:00 e chiude alle 21:30 in estate e alle 19:00 in inverno.

Cosa vedere nel Parc Güell?

All'ingresso del parco, la scalinata porta ad una maestosa struttura ornata con delle colonne. La grande piazza fa da balcone con vista su Barcellona e sul mare. Qui, le panchine rivestite a mosaico sembrano delle onde. I sentieri sinuosi che formano un insolito percorso a piedi sono i posti ideali per godersi la natura durante la passeggiata e capire l'arte di Gaudí allo stesso tempo.

L'ingresso principale (sul lato sud) ti darà una visione immediata delle pareti e delle scale, realizzate in pietra rustica e piastrelle in ceramica di vari colori. Sembra quasi una casa di pan di zenzero! Una volta dentro, troverete vari edifici e sezioni da esplorare.

Le parti più famose del parco includono l'ampio e imponente ingresso principale, che invoglia i visitatori, così come le Scale del Drago, la Sala Ipostilio, il Teatro Greco, Piazza della Natura, la Sala Lavanderia, il Portico, i Giardini d'Austria, e i vari viadotti, ponti e stradine disegnate da Gaudí.

Vedrai anche sentieri tranquilli che si snodano tra gli alberi, sculture e mosaici disegnati individualmente in tutto il parco. Tutto è meravigliosamente conservato, con un aspetto di alta classe come il giorno in cui è stato costruito.

Come arrivare al Parc Güell?

Il parco si trova in Carrer d’Olot, Barcelona. Puoi scegliere una di questo opzioni per arrivarci:

  • Il servizio navetta Güell incluso nel biglietto, un viaggio di 15 minuti che parte dalla stazione metro Alfons X e vi porta fino all'ingresso del parco.
  • Il bus Barcellona Hop on Hop Off
  • La metro: la linea 3 che parte dalla stazione Vallcarca
  • Un'opzione sostenibile: una scala mobile dall'Avinguda del Santuari de Sant Josep de la Muntanya, che ti porta al parco.

Consigli di viaggio

  • È importante esibire il biglietto all'ingresso, anche per le persone che hanno l'ingresso gratuito
  • Esiste un itinerario specifico per le persone con disabilità e con difficoltà motorie, quindi assicuratevi di contattare preventivamente il servizio visitatori del parco per avere maggiori informazioni sull'itinerario e sugli altri servizi disponibili.
  • Il Parco Güell è aperto tutto l'anno, grazie al clima temperato di Barcellona, anche se nei mesi invernali potrebbe essere opportuno portare una giacca o un cappotto più spesso, per proteggersi dal vento più freddo che a volte può crearsi negli spazi più aperti.
  • L'ingresso è limitato nel tempo: si consiglia sempre di prenotare i biglietti salta fila in anticipo per evitare di rimanere in piedi in attesa di un periodo di tempo considerevole. I biglietti online ti permettono di saltare la fila e di entrare in anticipo nella fascia oraria prenotata.
  • Nei mesi estivi, il Parc Güell è un'ottima via di fuga dal sole. Organizzare la tua visita in anticipo è senza dubbio fondamentale nei periodi di punta della stagione.