what to do in milan

Se ti stai chiedendo che cosa fare a Milano durante il tuo soggiorno nella splendida città del nord italia sei nel posto giusto! Leggi l’articolo e scopri gli immancabili siti da visitare a Milano.

TourScanner è il primo motore di ricerca di Tours e Attività di viaggio. TourScanner permette agli utenti di confrontare in pochi clicks i prezzi di tours e attività di viaggio offerti da oltre 15 siti.

1- Scopri il Duomo di Milano

il Duomo di Milano

il Duomo è la cattedrale più famosa di tutto il nord italia ed è anche uno dei simboli della città. Oltre ad essere un luogo di preghiera per i fedeli, il Duomo è anche un meraviglioso esempio di architettura gotica ed inoltre, dalla terrazza della cattedrale, potrai godere di una vista mozzafiato sulla città. Ti consigliamo di acquistare in anticipo il biglietto d’entrata per il Duomo e la sua terrazza per evitare la fila!

2- Shopping alla Galleria Vittorio Emanuele II

galleria vittorio emanuele ii-cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

La Galleria è anche conosciuta come il “salotto della città” poiché rappresenta da sempre un luogo di incontro per i milanesi grazie ai suoi negozi e ai tanti luoghi di ristoro dove poter sostare per riposarsi a mangiare. Visita la Galleria Vittorio Emanuele II per ammirare alcuni tra i più eleganti negozi di abbigliamento della città.

3- Visita il Castello Sforzesco

castello sforzesco-cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Il Castello Sforzesco deve il suo nome a Francesco Sforza, duca di Milano, che ne commissionò l’edificazione nel quindicesimo secolo. Il castello ha subito numerose ristrutturazioni nel corso dei secoli e, per quanto riguarda il suo ruolo oggi, esso ospita numerose collezioni d’arte sia temporanee che permanenti. Se desideri visitarlo senza aspettare in fila per entrare puoi acquistare un biglietto salta-fila per il Castello Sforzesco.

4- Assisti ad un concerto sinfonico al Teatro alla Scala

alla scala- cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Il Teatro alla Scala fu fondato per volere dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria, per sostituire il Teatro Reale Ducale, che fu distrutto da un incendio il 26 febbraio 1776 e che fino a quel momento era stato la casa dell’opera di Milano. Fu disegnato dall’architetto neoclassico Giuseppe Piermarini e ora è il più importante teatro di Milano. Vi consigliamo di prenotare in anticipo i vostri biglietti per i concerti o i balletti. Inoltre, per scoprire i segreti ed i retroscena di uno dei teatri più antichi del mondo, è possibile prenotare un tour guidato della Scala di Milano.

5- La Pinacoteca di Brera e i suoi capolavori

pinacoteca brara- cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

La Pinacoteca di Brera è un museo che custodisce una vasta collezione di lavori artistici inclusi alcuni dei più grandi capolavori al mondo. Ad esempio, il museo ospita il Compianto sul Cristo morto di Andrea Mantegna ed Il bacio di Francesco Hayez. Nello stesso edificio che ospita la Pinacoteca sono presenti un giardino botanico e un osservatorio astronomico assolutamente da non perdere!

6- L’ultima cena di Leonardo da Vinci e Santa Maria delle Grazie

santa maria della grazie-cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Leonardo da Vinci dipinse un affresco raffigurante l’ultima cena ovvero la cena in cui, secondo le Sacre Scritture, Cristo annunciò che sarebbe stato tradito da uno dei dodici apostoli. Accanto al refettorio che ospita l’Ultima Cena sorge la chiesa rinascimentale di Santa Maria delle Grazie. Essa fu edificata secondo il progetto dell’architetto Donato Bramante su commissione di Ludovico il Moro, duca di Milano. 

7- I Navigli, il quartiere perfetto per provare un tipico aperitivo all’italiana

navigli cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

La zona dei navigli è perfetta per essere visitata al tramonto anche perché è un quartiere ricco di bar dove poter gustare un aperitivo come fanno i veri milanesi all’uscita dal lavoro. Nella zona che circonda il Naviglio grande potrete trovare numerosi ristoranti, la bellissima chiesa di San Cristoforo ed il pittoresco Vicolo dei Lavandai, che era utilizzato in passata per lavare i panni con l’acqua del Naviglio. Se volete scoprire di più sulla storia di questo quartiere potete partecipare ad un tour guidato dei Navigli. Inoltre l’ultima domenica di ogni mese è presente un mercatino dell’antiquariato dove è possibile scovare pezzi di grande valore.

8- Il Cimitero Monumentale, un museo a cielo aperto

cimitero monumentale-

Il Cimitero Monumentale di Milano non è semplicemente un cimitero ma bensì un meraviglioso museo a cielo aperto dove è possibile ammirare le sculture di alcuni importanti scultori del ‘900. Il cimitero si compone di tre diverse zone: in quella centrale sono ospitate le tombe di persone di religione cattolica. Nella parte di destra, guardando verso la facciata principale del cimitero, si trovano le tombe degli ebrei ed invece nella parte sinistra quelle dei non-cattolici.

9- Concediti una pausa rilassante in Parco Sempione

parco sempione cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Il Parco Sempione è il cuore verde della città e si trova a metà strada tra il Castello Sforzesco e l’Arco della Pace. Questo parco è il posto ideale per prendersi una pausa dalla frenesia della città  e se volete bervi un drink al suo interno è presente il popolare Bar Bianco.

10- Ammirate lo storico Arco della Pace

arco della pace-cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

L’arco della pace è un arco costruito per celebrare le vittorie di Napoleone Bonaparte e si trova tra l’Arena Civica e la Torre Branca. l’Arco è uno degli esempi più interessanti di architettura neoclassica presenti in città. La zona che circonda l’arco della pace si anima dopo le 18.00 perchè è ricca di locali e ristoranti dove i milanesi si ritrovano per l’aperitivo o per la cena.

11- Esplora il Museo del Novecento

museo del 900 cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Il Museo del novecento ha come tema l’arte del ventesimo secolo e ospita alcuni pezzi davvero interessanti. Si trova nel pieno centro della città, proprio accanto al Duomo ed è uno dei musei che potete trovare aperti di lunedì a Milano.

12- L’acquario civico di Milano, il luogo perfetto per divertirsi con i bambini

acquario cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Se vi servono idee su cosa fare a Milano con i bambini vi suggeriamo sicuramente una visita all’acquario della città, che è anche il terzo più antico d’Europa. L’acquario ospita più di 100 specie diverse di forme di vita acquatiche e vi consentirà di passare un divertente pomeriggio con i vostri figli.

13- Una vista mozzafiato sulla città da Palazzo Lombardia

palazzo lombardia cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Palazzo Lombardia è un complesso di edifici pubblici  che comprendono anche un grattacielo di 161,3 metri che ospita l’ufficio del presidente della regione Lombardia. Durante alcuni specifici giorni l’edificio è aperto al pubblico ed è possibile accedere al belvedere situato al trentanovesimo piano da cui è possibile godere di una vista mozzafiato sulla città.

14- Se siete appassionati di calcio non perdetevi lo Stadio di San Siro

san siro cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Lo stadio di San Siro è lo stadio più importante di Milano e ospita molte delle partite disputate dalle due squadre di calcio della città ovvero l’F.C. Internazionale Milano e l’A.C. Milan. La struttura può ospitare circa 80000 persone e se siete dei veri tifosi il nostro consiglio è quello di acquistare un biglietto per una partita e sperimentare in prima persona il clima che si respira durante le partite. Inoltre è possibile visitare lo stadio di San Siro quando non sono in corso delle partite di calcio.

15- Il Quadrilatero della Moda per vivere una lussuosa esperienza di shopping

quadrilatero della modacosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Se sei appassionato di moda non puoi tralasciare una visita al cosiddetto “Quadrilatero della Moda”. Si tratta di un quartiere situato nel centro di Milano e all’interno del quale si concentrano i negozi delle grandi firme. Le vie che fanno parte del Quadrilatero della Moda sono: via Montenapoleone, via della Spiga e Corso Venezia. Un’altra buona idea, se amate lo shopping, è quella di recarvi in uno degli outlet situati nei pressi di milano e raggiungibili comodamente in pullman.

16- Visita la Basilica romanica di Sant’Ambrogio

sant'ambrogio cosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Si tratta di una delle più antiche chiese della città, costruita da Sant’Ambrogio nel 379–386 in un’area dove in precedenza vennero sepolti molti martiri delle persecuzioni romane. Il nome originario della chiesa era infatti Basilica Martyrum e oggi si trova vicino all’Università Cattolica del Sacro Cuore, una delle più antiche e prestigiose di Milano.

17- Villa Necchi Campiglio, un’oasi di pace nel centro della città

villa necchi campigliocosa-fare-a-milano-20-cose-luoghi-da-visitare

Tra le cose più piacevoli che si possono fare gratis a Milano figura sicuramente una visita alla Villa Necchi Campiglio. La Villa infatti, oltre ad essere splendida dal punto di vista architettonico, ha un bel giardino in cui poter riposare e fuggire dal caos della città.

18- Il Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo Da Vinci

museo scienza e tecnica-What to do in Milan

Il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano è il più grande nel suo genere in Italia ed è il posto perfetto se non sapete cosa fare a Milano quando piove. Esso ospita miglia di oggetti, foto, volumi, riviste, documenti inerenti la storia della scienza, della tecnologia e dell’industrializzazione a partire dal diciannovesimo secolo fino a d oggi, con particolare riferimento all’Italia.

9-Piazza Gae Aulenti, l’area più moderna della città

gae aulennti - What to do in Milan

Milano è ricca di edifici storici ma se volete apprezzare il volto più moderno della città, Piazza Gae Aulenti è il luogo da visitare. Qui potrai trovare il grattacielo più alto della città ovvero la Torre Unicredit. Piazza Gae Aulenti si trova in prossimità di Corso Como, una via piena di ristoranti e locali in cui cenare e divertirsi.

20- Il Bosco Verticale, un esempio di edilizia residenziale sostenibile

vertical forest-What to do in Milan

Il Bosco Verticale è un complesso residenziale sostenibile che si compone di due diverse torri alte rispettivamente 110 mt e 76 mt. Si trova nel quartiere Isola e la sua particolarità sta nel fatto che ospita circa 800 alberi. Il Bosco Verticale è sicuramente una meta imperdibile per chi ama l’architettura.

Siete mai stati in uno di questi posti che vi abbiamo consigliato? Fatecelo sapere lasciando un commento e godetevi la città!

 

20 idee dove andare Milano
5 (100%) 1 vote